Cappella Sansevero

15,90 IVA assolta dall'editore

COD: ISBN 88 86319 06 1 Categoria:

Cappella Sansevero

Definita “tempio gentilizio consacrato alla Vergine e maestosamente amplificato dall’ardente don Raimondo de Sangro Principe di Sansevero”.

Il video mostra la magnificenza della cappella costruita nel 1590 e ci permette di osservare da vicino alcune tra le più belle e particolari sculture dell’epoca, dai significati simbolici, come: la “Pudicizia” in memoria della madre del principe Raimondo o la “Sincerità” in memoria della moglie del principe. Ma la cappella è ricca anche di numerosi affreschi e di un affresco in trompe-l’oeil.

Nei numerosi capolavori del Queirolo, Celebrano, Persico,Sanmartino e Corradini il marmo assume una particolare capacità espressiva in grado di trasmettere emozioni intense. Nel sudario che ricopre il corpo del “Cristo Velato” sembra quasi che lo scultore abbia fermato l’estremo ed irripetibile momento dell’ultimo anelito di vita, espresso tramite l’adesione vibrante del panneggio alle narici del Cristo.

E’ possibile poi osservare con quanta precisione siano stati realizzate le due Macchine anatomiche che riproducono l’intera circolazione di vasi sanguigni e diedero adito a un fiorire di inquietanti leggende sul principe di Sansevero.

Indice degli argomenti

  • La fondazione della Cappella;
  • Le decorazioni seicentesche;
  • Raimondo di Sangro;
  • La ristrutturazione della Cappella;
  • Il progetto decorativo;
  • La collaborazione con Corradini;
  • Il Decoro;
  • La Mestizia;
  • La Pudicizia;
  • Il simbolismo;
  • L’Opera del Queirolo;
  • Il Disinganno;
  • La Liberalità ;
  • La Sincerità ;
  • L’Educazione;
  • L’Amor Divino;
  • La sostituzione del Queirolo;
  • Lo Zelo della Religione;
  • Il Dominio di se stessi;
  • La Soavità del giogo matrimoniale;
  • Gli Affreschi;
  • Il cenotafio;
  • La Deposizione;
  • Le macchine anatomiche;
  • Il Cristo velato;
  • Il restauro.