Ercolano

15,90 IVA assolta dall'editore

COD: ISBN 88 86319 12 6 Categoria:

Ercolano

Le modalità di distruzione di Ercolano hanno consentito di mantenere l’integrità quasi totale di moltissimi ambienti; infatti, a differenza del seppellimento da lapilli e materiali piroclastici che, a Pompei, provocò lo sprofondamento di quasi tutti i tetti, ad Ercolano il fiume di fango invase gli edifici dal basso, lasciando spesso intatte le coperture. Una volta consolidati, i detriti hanno preservato, per quasi duemila anni, anche porte, travature e suppellettili in legno. Ercolano si presenta così, quasi integra, allo sguardo meravigliato dei suoi visitatori, svelandoci molto della sua storia e della storia dei suoi abitanti. Degli usi, dei costumi e delle vicende degli antichi Ercolanesi che, al pari dei Pompeiani, furono distrutti dalla rabbia devastante del Vesuvio.

Indice degli Argomenti

  • La fondazione di Ercolano;
  • Gli scavi;
  • La Casa di Aristide;
  • Villa dei Papiri;
  • Il Collegio degli Augustali;
  • Il Decumano Massimo;
  • La Palestra;
  • L’Acquedotto e le Terme del Foro;
  • Le Terme Suburbane;
  • Le Botteghe;
  • La Casa di Nettuno ed Anfitrite;
  • La Casa del Tramezzo in Legno;
  • La Casa a Graticcio;
  • La Casa Sannitica;
  • La Casa del Gran Portale;
  • La Casa del Rilievo di Telefo;
  • La Casa del Salone Nero;
  • La Casa dell’Atrio a Mosaico;
  • La Casa dei Cervi;
  • L’Antiquarium.